martedì 13 gennaio 2009

Le avventure di un gelato alla cannella....



Ieri, all'ora di pranzo, l'aria era tersa, il cielo azzurro, il sole tiepido: per cui, secondo la mia personalissima concezione delle stagioni, alla barba del calendario, e alla faccia di sciarpe, cappotti e papaline, ho deciso che l'inverno era finito: e che quello era il primo giorno di primavera.
Tutti gli anni è così.
Non so se ho troppa fantasia, o se mi manchi una rotella: arriva un giorno in cui sento che qualcosa, nell'aria è cambiato: potranno venire piogge, potrà accanirsi il freddo, potrà tornare il vento....embè? Sono gli ultimi strascichi della brutta stagione! Ormai....

C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole,
anzi d'antico: io vivo altrove, e sento
che sono intorno nate le viole. G .Pascoli, L'Aquilone

Inseguendo il mio personale aquilone, sono uscita fuori casa, a mangiarmi il gelato sulle scale....anzi....è stato lui, il gelato stesso, gnomo birbante, a trascinarmi fuori al sole....aveva voglia di farsi un giretto....

...sotto il nespolo....


...davanti all'albicocco...


...Ah....che bello stare al sole! ( ma non sarà un po' pericoloso?....)


...A trovare un amichetto a cui, in un orecchio, ha sussurrato tutti i suoi segreti....

Gelato alla cannella

500 ml di latte
150 g di zucchero
3 uova
200 g di panna da montare ( io ho usato quella vegetale )
1 cucchiaio da minestra di ottima cannella in polvere

Con una frusta mischiare bene le uova allo zucchero: aggiungete, quindi, il latte.
Mettete il composto in un tegame, e riscaldate, continuando a mescolare, fino a che non si sarà addensato: non fatelo, però, bollire.
A questo punto togliete dal fuoco e, aiutandovi con un colino, o con un setaccio da farina, mettete la cannella, mescolando bene. fate raffreddare il tutto : unite, quindi, la panna.
Ponete il composto in frigorifero per qualche ora: quindi usate la gelatiera a seconda delle istruzioni.

Come avrete capito, la vita del gelato è stata breve....ma intensa e avventurosa!

23 commenti:

manu e silvia ha detto...

questo gelato piace moltissimo a silvia...metterebbe la cannella ovunque! ci sà che ci tocca provarlo!!
un bacione
PS: carino il reportage fotografico!

marcella candido cianchetti ha detto...

che buono! non disdegno il gelato in inverno,tutt'altro,in estate mette sete buona giornata

Mirtilla ha detto...

con questo freddo,al gelato,io nn dico mai di no!!!

Onde99 ha detto...

Io a questo punto desidero la gelatiera. Anzi la esigo: perché voglio il gelato alla cannella (e vorrei anche un giardino come il tuo, ma quello, mi sa, è un sogno più lontano della gelatiera...)

Sere ha detto...

fantastico! lo provo di sicuro!

Mary ha detto...

mamma mia che buono ...si è deciso il mio prossimo acquisto sarà la gelatiera , baci!

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao Romy!
quando arriva la voglia di primavera, non c'è freddo o pioggia che tenga...ci si aggrappa al primo raggio di sole che ci scalda il viso!
il tuo gelato ha un aspetto meraviglioso!
un bacio!

lacucinaincantata ha detto...

Romy? c'e' un premio per te vieni a ritirarlo. anna maria

papavero di campo ha detto...

un sentire comune che bello! anch'io sento la primavera in inverno cioè in gennaio, anche se fa freddo il mio naso annusa un'aria diversa e tutti a guardarmi come una marziana quando lo dico e lo ridico! oh finalmente con te posso solidarizzare e mi sento capita! una volta sentii distintamente la primavera ed il giorno dopo nevicò, ma che significa?! la primavera si
avverte prima, improvvisamente inaspettatamente, lo stesso accade con le altre stagioni, non capita anche a te di avvertire l'autunno già a fine agosto? è un attimo ma quell'attimo parla!

il tuo gelato che ha voluto stare a terra e fare incontri! che forza! anche a me piace molto l'animazione e il vivificare le cose! insieme cara romy io e te due bambine sfrenate!!

Carolina ha detto...

Vedo con piacere che anche tu fai parte di quel filone "il gelato non ha stagione"!
Buonissimo alla cannella, secondo me ha un'aurea tutta particolare...
Buona giornata!

Simo ha detto...

Che bello, Romy...anche a me il sole mette sempre buonumore e voglia di fare! oggi ho sfornato 2 tipi di pane (l'integrale per me e il normale per mio marito...) poi ho fatto col bimby 2 kg.di marmellata di agrumi...ora sto pulendo i funghi per stasera...sono un pò stanchina ma felice...c'è il sole!
Buono il gelatino...mmmm.....

Denise ha detto...

il gelato alla cannellaaaaaaaa!! Non ci posso credere, che bontà divina!! Uff...sono sempre senza gelatiera!

Fantasilandia ha detto...

Quanto mi piacciono le tue paroleeeeeee....mi mancavano i tuoi post.
Passato bene il capodanno?
Io ancora mi devo riprendere dal fuso, che sonno!!!! ;-D
Ti auguro un meraviglioso 2009 fatto di dolci sorprese e splednide giornate.
Baciniiiiiiii

Romy ha detto...

@ Manu e Silvia Silvia: come ti capisco! La cannella ha un sapore esotico e familiare insieme, ed impreziosisce ogni dolce....e poi...le stecche...non sono bellissime? Baci :-)

@ Marcella Candido Cianchetti Giustissima considerazione! E perchè, nel torrido deserto, si beve tè bollente? Per lo stesso motivo per cui il gelato si sposa perfettamente all'inverno! Un abbraccio! :-)

@ Mirtilla Ma lo sai che il gelato non mi piaceva? E' da quando ho la gelatiera che me ne sono innamorata: ho in casa il mio personalissimo Grom...anzi....G-Romy! Bacioni ;-)

@ Onde99 Fai bene ad esigerla! I piccoli elettrodomestici servono a questo: a darci l'illusione del comando! Bottoni, pulsanti, levette...non è fantastico? Io in casa ho un piccolo arsenale messo su a forza di giri nei mercatini dell'usato....si trovano oggetti bellissimi! Per lo più sono regali di nozze mai usati....oppure, con pazienza, armati di saponi, spugnette e gomme magiche, possiamo riportare all'antico splendore una planetaria o...una gelatiera, come è successo a me! E' un modello vecchio di quelle autorefrigeranti,a cui, cioè, non deve essere messo il cestello in freezer, ma partono subito...Sicuramente è la vecchia gelatiera di qualcuno che, avendo maggiori possibilità economiche di me, si è preso l'ultimo modello...eppure è perfettamente funzionante, e l'ho pagata....12 euro! Per quanto riguarda il giardino...non pensare che sia questa gran bellezza! E' ormai incolto e abbandonato da quasi due anni perchè, avendo avuto un sacco di problemi di salute, l'ho, con grande dolore, lasciato al suo destino...Mi ostino però a chiamare questo fazzoletto di campagna pieno di erbacce "giardino", e ad immaginarlo come era ,e come spero che ritornerà! Se solo potessi lavorarci di nuovo...Baci :-)

@ Sere Ciao! Provalo: vedrai che ti piacerà di sicuro! Buona serata :-)

@Mary Gelati, sorbetti, zuccotti....sono mille le cose che si possono fare con la gelatiera: e poi....vuoi mettere inventarsi i gelati con gli ingredienti più strani e più particolari? Ti abbraccio :-)

@ Essenza di Vaniglia Bella l'immagine dell'aggrapparsi a raggio di sole! Si vede che hai un animo romantico....Sono felice che la mia ricettina ti sia piaciuta! Un bacione :-)

@ LaCucinaIncantata Grazie!!!!Arrivo!!!!! Bacioni :-D

@ Papavero di Campo sono felice che qualcuno, finalmente, mi abbia capita! Ieri era il primo giorno di primavera: sono le fate che ce lo sussurrano all'orecchio....non è così? Ma teniamoci il nostro segreto: non tutti potrebbero capire, anche perchè fuori ci sono freddo e nuvoloni....ma noi sappiamo che è soltanto l'inverno che si allaccia le scarpe e che prepara la valigia, prima di ripartirsene.... Ti abbraccio forte :-)

@ Carolina Esatto! E poi, un gelato alla cannella....non può che profumare d'inverno e di Natale ! Un bacio :-)

@ Simo Vedo che anche tu sei come me: quando parti a cucinare...e chi ti ferma più? E poi, fare il pane, non solo è rilassante: ti riconcilia col mondo! E' un gesto ancestrale, che milioni di donne hanno ripetuto, ripetono e ripeteranno....e l'abbiamo scritto ormai nel DNA! Quindi, anche se solo per poche volte, anche se con l'aiuto della macchina del pane, e del forno elettrico...lasciamoci andare alla salvifica panificazione! Bacioni :-)

@ Denise Coraggio, carissima....Dio vede e provvede! Scrivilo distrattamente su dei bigliettini, sullo specchio del bagno, sulla maglietta che indossi....canticchialo, sussurralo, fai lo spelling ....g-e-l-a-t-i-e-r-a....chi sa che da qualche parte qualcuno, mosso a tenerezza, non ti faccia l'ambito regalo! Baci ;-)

@Fantasilandia Eccola, la girellona! Ci credo, che hai sonno....vieni dall'altra parte dell'oceano!:-o Sono contenta che tu ti sia divertita, e che un pochino tu sentissi la mancanza di noi tutte: anche per me queste vacanze sono state meravigliose! Riposati, rilassati e fai mente locale, perchè....devi raccontarci tutto-tutto-tutto! Mille auguri anche a te, e un bacioneeee! :-D

a.o. ha detto...

No ragazze, non ce la faccio, per me è ancora inverno pieno, anzi l'inizio, poiché lo vedo lungo e interminabile... ma io sono calabro-pugliese avrò le fate sfasate sulla questione meridiani e paralleli.

ciao Romy, post e gelato sono deliziosi.

Romy ha detto...

@ Aiuola Odorosa Grazie!
Se vuoi dico alle mie fate di fare un fischio alle tue, che ritrovino la strada e ti portino un raggio di sole! Baci ;-P

Arietta ha detto...

un gelato golosissimo ti ha accompagnato in questa passeggiata naturalista e quasi primaverile! vorrei tanto che questa sensazione pervadesse anche me, ma gli zero gradi di questi giorni fungono da valido deterrente!!!! un caro abbraccio!

Romy ha detto...

@ Arietta Ti abbraccio anch'io! Credici....e la primavera arriverà prima del previsto! :-)

Fantasilandia ha detto...

Passa da me dolci premi ci sono per te!!!
;-D

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

:-) allora ci sono anche altri che hanno voglia di sole e bella stagione!

Romy ha detto...

@ Fantasilandia Evvivaaaaa! Arrivo in un battibaleno! :-D

@ Twostella Certamente! E quale miglior messaggero della bella stagione che un bel gelato? Baci :-)

Pippi ha detto...

Ciao Romy non ti conoscevo....;-) poi sono fiondata dentro il tuo splendido blog.... quante cose carine e simpatiche da cucinare e da leggere !
Mi piace veramente sentire che anche per te il primo giorno di sole tiepido ti catapulta dentro un'idea di primavera heheheh
e poi ad un gelato così non potrei mai dire di no neanche a 40 sotto zero!
a presto Pippi

Romy ha detto...

@ Pippi Buongiorno e benvenuta! Sto facendo colazione in questo momento: se vuoi unirti a me, ci sono pane tostato, burro e marmellata di mele, con un buon caffellatte...ne vuoi? Ho dato un'occhiatina al tuo blog: è davvero carino! E poi, tutta l'avventura di Cip e Ciop... vedo poi che, come me, fiuti la primavera anche a due mesi di distanza! Torna presto a trovarmi: io lo farò con te! Bacioni e buona giornata :-)