giovedì 1 gennaio 2009

Biscotti per Totti ( il cane! )


Buon anno a tutti voi! Questi sono i giorni in cui godere a piene mani di tutti i nostri affetti, e non soltanto di quello dei nostri mariti, figli, genitori, amici!....


Totti è il mio, anzi, il nostro beagle: e lo è dalla punta del naso sino all'ultimo pelo della coda: tenera e testarda, coccolona ma "rustica", ama russare sui suoi cuscinoni, stiracchiarsi e dormire a pancia in su, proprio come Snoopy sul tetto della sua casetta, nei fumetti di Shultz. E' la nostra bambina col pelo: ha dimostrato infinita pazienza quando, in tarda età, le abbiamo imposto ben due gatte ; la prima , amatissima, purtroppo non c'è più: all'inizio con la seconda non si potevano vedere, perchè Totti aveva ancora nel cuore l'altra sua compagna di giochi....ora invece sono tutt'uno, proprio come nella mia mail...Tottitilly! ) .
Quando era piccola, ero ossessionata dalle persone che, per strada, al suono del suo nome, mi dicevano " E che sei della Roma? " E pensare che io di calcio non ne capisco niente e a quel tempo, dieci anni fa, ancora meno di oggi: la parola "Totti" uscì fuori per gioco, una sera a cena: cercavamo il nome per il cagnolino che sarebbe arrivato di lì a poco, un nome corto, semplice, tenero: io avevo pensato ad Isotta, ma mi sembrava un po' scontato, dato che di Isotte, nel vicinato, ce n'erano già due! Isottina....Tottina....Totti! Disse il figlio di mio marito, che a quel tempo aveva dieci anni.... e non vi dico il trauma quando il cucciolo arrivò!....Ci eravamo presi entrambi la varicella: lui, poverino, era in casa già da dieci giorni, io ero all'inizio e avevo la febbre a quarantuno ( vivevo di Tachipirina: quando ho toccato la punta dei quarantadue vedevo Alessandro Manzoni che mi portava il brodino a letto! ),e bolle ovunque ,e quando dico ovunque....E poi....questo povero cagnolino che all'inizio, spaesato come era, era tormentato dal bimbo sovreccitato per la novità ed innervosito dai lunghi giorni passati in casa....e mio marito che, non avendo mai avuto un cane alla sua veneranda età, anzi, nemmeno un pappagallino,( tutt'al più un pesce rosso!) era tutto preso da manie igieniche e paure ataviche...
Poi, finalmente...tutto è tornato a posto come per magia....ed è stato amore! Un amore che dura da anni! Il marito ha completamente abbassato le difese: la bacia sulla pancia, sul nasone, sulla testina, e fa lo stesso col gatto: ormai dei suoi animali non potrebbe più fare a meno!

A Totti che ci ha cambiato la vita, ci ha migliorato come persone, ci ha fatto diventare ancor di più una vera famiglia, dedico questi biscottini ( anche per lei, un po' di festa! ) che però le darò con parsimonia, dato che deve smaltire qualche chiletto ( a chi lo dici...), anche in previsione della vecchiaia!
Ho preso spunto dal mitico Cavoletto di Bruxelles, ma ho fatto alcuni cambiamenti, anche in relazione agli ingredienti che avevo in casa.....

Biscotti a quattro zampe....

Una tazza di farina integrale
una tazza di farina di segale
una tazza di farina di granoturco
un uovo
tre cucchiai di semi di lino ( il pelo diventa bellissimo! )
un cucchiaio di semi di sesamo (molto, molto salutari, e non solo per i cani....)
olio di semi di ottima qualità 2 cucchiai ( ho letto che per i cani è da preferire a quello di oliva, ma...fate voi! )
circa mezza tazza di acqua
un cucchiaio di estratto di carne, o di estratto di lievito, o un cucchiaio di miso.... basta che sia un insaporitore senza tropo sodio: che non sia sale, o dado, per intendersi!

Mescolate gli ingredienti secchi, unite i liquidi ed impastate bene: stendete poi una sfoglia alta circa 4 mm, tagliate le vostre formine preferite ed infornate in forno ben caldo a 180° per mezz'ora circa. Non abbiate paura, se verranno un po' troppo croccanti: i denti di Fido vi ringrazieranno!
Fate ben raffreddare prima di darli al vostro amico; e regolatevi con le quantità, in base alla taglia ed al modo di vita del cane :ogni extra al cibo "canonico" , dicono i veterinari, deve essere conteggiato e dato con parsimonia, specie in cani che fanno poco moto....

Quindi....auguri di gioia, serenità e salute anche a tutti i nostri amici animali!


8 commenti:

Simo ha detto...

Troppo bella questa ricettina....il prossimo Natale li regalo alla cucciolotta di mia cognata!
ciao e Auguroniiii

Serena ha detto...

Semplicemente MERAVIGLIOSO, tutto: la cagnolina, il tuo racconto, l'idea di fare i biscotti per lei.
Mi è piaciuta tantissimo la frase "che ci ha fatto diventare ancora di più una vera famiglia"... fa capire tante cose senza dirle, fa capire quanto amore e quanto sforzo ci vuole per costruirsi, insieme, una Vita venendo da altri percorsi.
Un applauso a te, alla tua famiglia e alla piccola Totti.
:)

Mirtilla ha detto...

sei sempre una grande!!!!
romy,augurissimi di vero cuore per un 2009 scintillante!!
un abbraccio

Camomilla ha detto...

Ciao carissima! E' troppo carina la tua Totty, ha due occhioni dolcissimi! Immagino che sarà stata felicissima dei tuoi biscotti...
Un bacio grande e ancora auguri!

Rossa di Sera ha detto...

Romy, ma che tenera la tua Totti!.. E che bel racconti e ricordi!
Io dico sempre che di animali ce l'ho già due ( si intende, mai figlia e mio marito), quindi altri non ci sono, sono troppo pigra per questo..
Ma li amo lo stesso, sopratutto visti attraverso gli occhi e le parole di chi ce l'ha e li vive quotidianamente!

Un bacione enorme!

Romy ha detto...

@ Simo E vai! Vedrai, la farai sicuramente contentissima! Bacioni :-)

@Serena Mi ha molto colpito il tuo commento alla mia frase....vedo che hai capito tutto! Un abbraccio forte e grazie delle tue belle parole! :-)

@ Mirtilla Superauguri anche a te! Che carina....evviva, sono una grande!!! ;-P

@ Camomilla Hai visto che tenera, la mia bimbina col pelo? E perchè non hai visto Tilly, la gatta! Sono pazza di queste due creaturine...Un bacione: buonissima serata! :-)

@ Rossa di Sera Eh sì, è inutile negarlo: gli animali vogliono tanto impegno...però danno anche tantissimo, molto di più di quanto ricevano! Comunque dimostri un atteggiamento davvero serio e rispettoso verso gli animali, e si vede da questo che li ami: meglio non prenderli se non si può, che scocciarsi al primo problema! Quando e se i tempi saranno maturi, sarà un animalino a venire da te....Baci grandi grandi :-)

marcella candido cianchetti ha detto...

che bel cane e poi geniali i biscotti ciao

Romy ha detto...

@ Marcella Candido Cianchetti Grazie! E' vero, Totti è proprio bella, ma soprattutto è tanto dolce, cara e buona! E si merita proprio dei biscottini fatti apposta per lei! Un abbraccio :-)