mercoledì 25 febbraio 2009

Pasta ricotta e topinambur....


Che succede quando una sapida ricottina di bufala si incontra con un croccante topinambur?
Me lo sono chiesto quando ho cominciato a cucinare questa pasta: la risposta è arrivata poco dopo, il tempo esatto della cottura del sugo e delle mezze penne....una candida rivoluzione!

Sì, rivoluzione perchè i topinambur mi avevano sempre insospettito: me ne ero tenuta alla larga, perchè una volta, avendoli assaggiati, ne avevo ricavato un'impressione tutt'altro che gradevole, oltre che un bel mal di pancia...Ma nella vita è sempre bene dare a tutti una seconda chance....persino se si tratta di un tubero!

Il topinambur ( Helianthus Tuberosus ) è davvero un bulbo interessante: innanzitutto, è il bulbo di un girasole: e come tale non può non essere bello, buono, pieno di virtù!



Aiuta a tenere sotto controllo colesterolo e glicemia, è ricco di microelementi quali zinco e selenio, ma può essere digerito solamente nell'ultima parte dell'intestino: le lunghe fibre della molecola che lo caratterizza, l'inulina, possono venir scisse , infatti, soltamente qui: ed è per questo che ,in dosi eccessive, può dare qualche problemino.....

Ha comunque, sull'intestino ,un'ottima azione rinnovatrice e depurativa: è pure bello, di quella rugosa, sugosa e croccante bellezza che è propria dello zenzero, ma che si ammanta di sfumature porporine...Ma soprattutto...è buono...buonissimo...della bontà propria dei carciofi, delle patate, quella bontà spartana che li rende insostituibile pasto, frugale ma degno di un re!




Possiamo consumare il topinambur anche in risotti raffinati, fritto a bastoncini, nella bagnacauda, ( i Piemontesi lo chiamano "ciapinabò"! ), con la fonduta: come contorno appetitoso, cotto con semplice aglio e prezzemolo, o...nella pasta, come ho fatto io.....

Ho preso quattro topinambur di media grandezza, li ho ben sbucciati e puliti: quindi li ho tritati finemente.
In un tegame ho messo due grossi spicchi di aglio, che poi ho tolto, a soffriggere dolcemente in tre cucchiai di olio estravergine: una volta aggiunti i tuberi, li ho fatti stufare con poco dado vegetale e sale, sino a completa cottura.
Intanto ho messo a cuocere la pasta, scegliendo le mezze penne.
Ho stemperato nei topinambur 100 g di ricottina di bufala : ma va bene qualsiasi ricotta soda e saporita, aggiungendo anche qualche cucchiaio di latte, un soffio di prezzemolo, pepe di macina....
Ho infine fatto saltare allegramente nel sugo vegetale la pasta, mantecandola con abbondante parmigiano...il risultato ? Uno spettacolo: che bontà!


26 commenti:

Laura ha detto...

Io ancora non ho dato neppure una chance al topinambur...bho, vabbè...magari proverò, magari proprio con questa ricettina che sembra invitante!! Un bacio

Onde99 ha detto...

Ehm... in che senso se consumato in eccesso il topy può dare problemini intestinali? Di che genere? Voglio dire... di un tipo o del tipo opposto??? :-D Se me lo dici e la risposta mi piace, giuro che mi decido a comprarli!

Romy ha detto...

@ Laura Va bene...fammi sapere se ti è piaciuta! Se ami i carciofi e le patate...sei già a metà dell'opera! Bacioni :-)

@ Onde99 Ehmmm...come dire....hai presente...una giornata molto ventosa? Non so se mi spiego...;-P

Onde99 ha detto...

Ooohhhh. No, allora questa cosa non mi piace per niente :-( E poi Topinambur è il mio criceto!!!

manu e silvia ha detto...

ciao! ci credi che non lo abbiamo mai assaagiato? ma non sapevamo facesse così bene! ci hai messo davvero curiosità...anche perchè questa pasta è davvero molto cremosa!!
lo proveremo...
bacioni

Barbara ha detto...

Ho mangiato i topinambur a casa di un'amica, che li aveva preparati in un risotto: davvero buoni! Mi piace la tua ricetta, proverò sicuramente a replicare, grazie!!

Cucina & Cantina ha detto...

che ridere...anche io ho appena postato una ricetta con i tapinambour...subito prima della tua...!!!oggi vanno alla grande su blog di cucina!!

papavero di campo ha detto...

chez moi cambia look
e svolazza una tazzina!
effetto di qualche colpettino di bacchetta magica!

Romy ha detto...

@ Onde99 Povero...ma non vogliamo mica mangiare lui, piccino! Anzi, dagli un bacino da parte di noi tutti, anzi...baciaci tutti i tuoi cricetini! :-)

@ Manu e Silvia Sì....effettivamente ha tutte queste virtù...peccato che almeno qui da noi sia poco popolare! Vi abbraccio :-)

@ Barbara Ciao! Sì, anche a me piacciono davvero tanto: peccato doversi limitare nella quantità, data la presenza di fibre così importante! Altrimenti ne farei delle vere scorpacciate....Buona giornata! :-)

@ Cucina & Cantina Hai visto? Allora che dire? Viva i ciapinabò! :-D

@ Papavero di Campo Oddio, guarda...ho combinato un macello! Volevo "cambiare la tovaglia"...i quadrettini dello sfondo mi erano un pochino venuti a noia, e avevo voglia di qualcosa di più grintoso, colorato, allegro...ma ho fatto un gran macello tra sfondi, cursori e colori del blog...io oltretutto sono anche un po' lentina in queste cose...Il risultato finale non è che mi soddisfi del tutto...beh, per ora sta così: poi mi studierò qualcosa di più personale, e che mi rifletta di più! Bacioni :-)

Mirtilla ha detto...

uso pochissimo i topinambur proprio perche'nn ci sono moltissime ricette in merito.
bravissima ;)

Francesca ha detto...

Hai ragione... questa pasta è davvero uno spettacolo!! Grazie, mi hai dato un'ottima idea per il pranzo di domani! Ho sempre guardato con sospetto il topinambur... ma ora voglio proprio provarlo!!! La ricetta è specialissima, come sempre! Un abbraccio

Carolina ha detto...

Ciao Romy cara!
Ti sei rifatta il look!?
Il topinambur non fa ancora parte della mia "dieta". Dovrò decidermi a farcelo entrare prima o poi... In casa mia nessuno lo usa e questo è il motivo per il quale non l'ho ancora assaggiato.
Buona serata!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

In versione sugo mi mancava, ma sono talmente buoni che si prova più che volentieri :-)

Simo ha detto...

Romy, che pasta appetitosissima...sai che non ho mai provato il topinambur?
Grazie per i consigli su Macchia, sei davvero tanto cara.........lunedì l'ho portata subito dal veterinario e lui dopo aver analizzato le feci al microscopio, le ha riscontrato solo una forte infiammazione intestinale, dovuta secondo lui allo strapazzo del distacco ed al cambio di alimentazione (io le dò solo crocchette, l'allevatore le dava carne!)Ora sto procedendo con dei fermenti lattici, e sembra che la situazione stia leggermente migliorando da quel lato...
Sono in crisi perchè è quasi dipendente 24 h.su 24.......mi sento svuotata alla sera, non ho più un briciolo di forze...e mi tocca alzarmi pure la notte...
Stammi vicina, ti prego, il tuo appoggio mi aiuta tantissimo.
Ti abbraccio forte forte.

Rossa di Sera ha detto...

Romina, allora, alla seconda chance è andata bene?.. Io ho provato di assaggiare il topinambur un paio di mesi fa, non posso dire che non mi sia piaciuto, ma non mi ha fatto neanche impazzire.. Forse con la ricottina a modo tuo potrà andare meglio..

Un bacione, mia innovatrice preferita!

sweetcook ha detto...

Sono daccordo con te sul dare una seconda possibilità nella vita ed in cucina...se non l'avessi fatto a quest'ora non mangerei zucchine(eh si, errori di gioventù), feta, uvetta...e potrei continuare all'infinito.
Al topinambur cucinato così gliela darei volentieri una possibilità, la prima, perchè non l'ho mai assaggiato:)

Romy ha detto...

@ Mirtilla Anche io non ho trovato molto...ma mi sembra che sia un ortaggio molto versatile, e vale la pena, secondo me, di acquistarlo ogni tanto per cambiare un po' dalle solite verdure...non credi? Un bacione :-)

@ Francesca Poi dimmi se ti è piaciuto: noi questa pasta l'abbiamo mangiata proprio volentieri! Buon fine settimana, cara Francesca! :-)

@ Carolina Sì, come vedi ho cambiato un po'....a dire la verità non è che sia proprio convinta di questo nuovo look, ma volevo dare una sferzata di colore e di luce...credo però di dover studiare qualcosa che mi si confaccia di più, di meno squillante...per ora lo tengo così, poi vedrò! Anche in casa mia non abbiamo mai usato questo tubero, però ormai lo sapete che sono una grande curiosona...Baci :-)

@ Twostella Dunque lo conosci, tu ,il topinambur! Beh, poi dimmi se in versione sugo ti ha soddisfatta...e buon W.E., Twostellina cara! :-)

@ Piccolina...anche la mia quando è arrivata aveva una brutta infiammazione alle vie urinarie...
Io non so dove tu l'abbia presa: la mia veniva dall'Ungheria, e spesso questi cuccioli fanno dei viaggi terribili, in mezzo ad un sacco di privazioni, e che li spaventano a morte...cerca di essere paziente: le sue sono soltanto richieste di affetto! Pensa se un bimbino di due anni si trovasse in una casa sconosciuta con persone mai viste, col mal di pancia forte e dopo aver visto tante brutte cose! Un abbraccio...Dai, guarda il positivo! L'arrivo di un beagle è una cosa bellissima!!! :-D

@ Rossa di Sera Che carina che sei stata a chiamarmi così! Sì, i topinambour in versione "ricottosa" sono molto buoni: magari così piacerebbero di più anche a te! Un bacio grande! :-)

@ Sweetcook E allora?....Lo vogliamo provare il topinambur? Magari scopri che è un ortaggio spaziale! No, scherzo...però per variare è buono ed ha un sacco di proprietà! Un abbraccio :-)

mammadeglialieni ha detto...

ma sai che non l'ho mai assaggiato? allora ne vale la pena? mi sà però che dovrò aspettarmi dei gran mal di pancia.....
bhò...magari ci faccio un pensierino...
bello il new look!

essenza di vaniglia ha detto...

Davvero graziosa la nuova "tappezzeria", fa molto sala da tè! ;-D

ho cucinato una sola volta il topinambur, ma insieme ad altre verdure quindi il sapore non era molto distinguibile...
cmq questa pasta mi intriga molto, troppo appetitosa!
un bacione

marcella candido cianchetti ha detto...

w-end

Camomilla ha detto...

Io il topinambur non l'ho mai assaggiato, sono sempre stata un po' restia a cucinarlo proprio per paura che mi desse qualche problema intestinale... ma se dici che in dosi minime non fa niente, lo provo eccome!
Bella la nuova veste grafica del blog, anche la freccia a forma di tazzina di tè è molto carina!

Romy ha detto...

@ Mammadeglialieni Ma no! Quello che puoi aspettarti con tanti altri ortaggi....e poi, come ti ho detto,se viene, (e non è detto ), è sintomo di un'azione rigenerante a livello del pancino! Un bacione e buon W.E!

@ Essenza di Vaniglia Grazie mille! Lì per lì mi sembrava di avere un po' stravolto il blog con dei colori troppo accesi...ma ora mi piace sempre più! Ti abbraccio :-)

@ Marcella Candido Cianchetti Buon fine settimana, Marcella! Grazie della visita :-)

@ Camomilla Mah...lo sai che io la freccia non la vedo? Eppure mi dite tutti che la si vede, e bene...Boh? Un bacione grande...alla prossima! :-)

Pippi ha detto...

un altro sapore a me sconosciuto...
;-)
...il topinambur...quindi dici che è meglio che ci andiamo con calma con le quantità ;-)

heheh
buona la ricottina di bufala........

Romy ha detto...

@ Pippi Beh, sai, dipende dalla sensibilità individuale...io però ho voluto avvertirvi comunque, perchè, non essendo un ortaggio molto conosciuto, soprattutto al centro e al sud ( in Piemonte lo è di più! ), ed essendo molto buono... si rischia di farne scorpacciate un po'...problematiche! :-D

Francesca ha detto...

bisbiglio tanta fame alla vista di questa golosa ricottosa pasta! ciao cara un abbraccio!

Romy ha detto...

@ Francesca Ciao! Ricambio di cuore l'abbraccio! :-)