sabato 16 maggio 2009

Tahina....la luna e tu!


Profumo di rose e gelsomini...Il velluto di un cielo profondo, trapunto di stelle grandissime...Ogni anno troviamo il modo di andarci, per ripetere la magia....

E' Les Aromes, un piccolo albergo vicino Grasse...Poche camere semplici ed allegre, ed un ristorante greco ed armeno al piano terra....fuori, grandi alberi, piccole luci appese ai rami, il canto lontano di grilli e ranocchie a ricamare un silenzio da fiaba.

E' qui che ho assaggiato la Tahina per la prima volta, e ne sono rimasta incantata...La consistenza cremosa, il sapore freschissimo dato dall'unione con lo yogurth, ma anche "caldo" e scioglievole al palato della pasta di sesamo....il tocco speziato dell'aglio e della paprika, mi hanno subito conquistato....

La tahina è una pasta ricavata dai semi di sesamo, dalla consistenza vellutata, e dal meraviglioso color nocciola.
E' molto usata nella cucina mediorientale, e si presta alle più svariate preparazioni: anche ad impreziosire un toast dolce o una tartina salata, un po' come il burro di arachidi: è chiaro, si tratta di un grasso,e quindi è bene non eccedere, ma si tratta pur sempre di sesamo, ricco di acidi grassi monoinsaturi e di acidi grassi essenziali. L'unione con lo yogurth e l'olio extravergine ne fa un alimento ricchissimo e prezioso, calorico ma anche e soprattutto benefico....Provate la Tahina sulle insalate, che condisce regalando loro un gusto tostato e rotondo...!

Salsa di Tahina e Yogurth

dosi per una ciotola

4 cucchiai ben colmi di yogurth greco
4 cucchiai di tahina ( la si trova nei negozi etnici e, una volta aperta, è bene conservarla in frigorifero )
succo di limone
sale
olio evo
paprika dolce
uno spicchio di aglio spremuto con l'attrezzino , o tritato molto molto finemente

Mescolare bene la tahina prima di utilizzarla, dato che tende a dividersi in una parte più solida e cremosa, che scende in basso, e in una oleosa, che galleggia...

Mischiate lo yogurth con la tahina: unite l'aglio ed un cucchiaio circa di succo di limone. Aggiustate di sale. Mettete un generoso giro di olio sulla superficie della crema, facendolo penetrate con morbidi giri di cucchiaio...Cospargete di paprika dolce.

Servite la tahina fresca o a temperatura ambiente, assieme ad abbondante pane arabo caldo ( vanno benissimo anche delle piadine sfogliate, un po' come per lo Tzatziki...)



P.S. Il pane arabo l'ho scovato da Lidl...quanto mi piace! Lo scaldo velocemente, e lo intingo nella salsa....Un pomodoro, poco formaggio magro...questa è la felicità!



12 commenti:

Carolina ha detto...

Io, invece, non l'ho mai provata... Ma quanto mi incuriosisce però! Romy, tu mi stuzzichi sempre... ;)
Quel piccolo albergo è delizioso!
Buon fine settimana cara...

manu e silvia ha detto...

Una salsa veramente particolare e stuzzicante.
baci baci

papavero di campo ha detto...

il pane arabo alla lidl anch'io!
dopo anni e secoli di resistenza ho varcato quella soglia e m'è piaciuta molto! un sacco di prodotti tedeschi, il pane arabo e un buon tea verde in bustine che si chiama Lord nelson, anche le gallette con il sesamo che costano una bischerata!
bella vacanza romina brava!

Alessandra ha detto...

Quanto adoro il sapore della tahina...fatta così non l'ho mai assaggiata,mi hai dato una bella idea!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Devo provarla!mi ha sempre incuriosito..con lo yogurt sembra ottima!

stefi ha detto...

Non l'ho mai provata ma a vedere la tua mi invoglia un casino!!!!!
Sembra buonissima!!!!!
Ciao Romy buona settimana!!!!

Onde99 ha detto...

Oh, Romy, parlarmi della Provenza, ora, è un colpo al cuore e tu sai perché :-( Non importa, questa salsina è talmente appetitosa che ti perdono ;-) Un bacione e scusa se sto tardando a risponderti, ma sono stata quasi tutta la mattina in riunione!!!

Francesca ha detto...

Bellissimo il tuo sito....e una favola il posto dove siete andati..

Mariluna ha detto...

ps:, scordavo, prendo l'indirizzo de Les Aromes..é possibile che passiamo dalla costa azzurra quest'anno! Grazie

Gunther ha detto...

si è buonissima hai fatto bene a preparala con lo yogurt, barva

Romy ha detto...

@ Carolina Ciao! Sì, è un posto davvero incantevole...se vai sul loro sito vedi bene com'è fatto, le camere, la sala da pranzo...Ma ciò che più colpisce è il contorno, le dolci colline di Grasse....Baci :-D

@ Manu e Silvia E' buonissima....potrei non smettere mai di mangiarla, col pane caldo! Vi abbraccio :-D

@ Papavero di Campo Hai visto che bellina la Lidl? Quante cosine che ci si trovano? Dal preparato per macchina del pane, ai waffels, a quella miriade di Yogurth, formaggetti e affettatini che a volte fanno la felicità di mio marito, a colazione....Baci! PS. Spero tu stia meglio, in quanto ad allergia! :-D

@ Alessandra Se già la conosci, vedrai che così ti piacerà tantissimo! Magari, se non ne sei appassionata, non abbondare in quanto ad aglio...Ti abbraccio :-D

@ Nightfairy Caio! Sì, lo yogurth greco con la sua freschezza e la sua consistenza cremosa ne completa il gusto...il limone poi ci sta belissimo, a rendere più stuzzicante e meno oleoso il tutto....Buona giornata! :-D

@ Stefi E vai con la Tahina! Buonissima settimana anche a te! :-D

@ Onde99 Piccola Ondina indaffarata! Non preoccuparti....E prenditi un abbraccio formato gigante! :-D

@ Francesca Ciao, Benvenuta! Ti ringrazio dei complimenti...il posto è magnifico, ma, non so se si è capito, non ci sono ancora andata quest'anno! Speriamo che possa farci una capatina anche quest'estate, magari verso settembre...Un saluto affettuoso! :-D ( Ah...ho qui una tisana alle mele e alle mandorle...ne vuoi? ;-P)

@ Mariluna Chissà....magari ci andrai pure tu! Se sì, poi dimmi se ti è piaciuto...Baci baci :-D

@ Gunther Proprio tu! Ma lo sai che sto per postare due belle ricettine che sono proprio tue? Buona giornata, caro Gunther :-D

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com