martedì 16 febbraio 2010

Spaghetti con cavolini, pistacchi e zafferano




San Giorgio e il Drago.....
Davide e Golia....
Achab e Moby Dick....
Ettore e Achille....
....Romy e il computer nuovo!

Il mio approccio a questo oggetto nero, lucido e levigato è stato simile a...simile a...ecco, avete presente le scimmie di "2001 Odissea nello spazio", col monolito? Se non ve lo ricordate, ve la rinfresco io, la memoria...





Il mio vecchio PC è tornato a casa sua: voci di corridoio lo vogliono intento a giocare a Bookworm e a scrivere novelle nello studiolo della mia mamma che, dopo averlo comprato per sè anni fa, senza però mai mettere internet, ad un certo punto me lo aveva dato ..."in comodato d'uso" ;-P ...
Ma ora la mia mamma, venendo a casa mia, ha fatto la conoscenza di una certa Alice-adsl...e HA CAPITO!!
....ha capito che su internet c'è U-Tube, dove vedere i passi del merengue , quelli che la maestra di ballo non svela mai a nessuno!
...Ha capito che c'è Casa Cenina, per comprare gli schemi del punto croce, che si può mettere Skype e chiacchierare con le amiche ( e con me )" aggratis "!!

E allora che fa? Se lo riprende! Ma siccome la mama è sempre la mama....me ne compra uno nuovo!

Dopo i primi attimi di gioia ( posso vedere gli altri blog per intero, e non tagliati a metà!! ), smarrimento...panico....dove sono tutti i miei preferiti!?! Raccolti in anni di dura navigazione, minuziosamente ordinati, classificati per argomento, ben stipati nelle mie adorate cartelline gialle...PUF! Spariti nel buco nero cibernetico...E poi Vista, questo sconosciuto, così diverso dal caro, vecchio XP che tenevo a guinzaglio come un vecchio cane , di quelli che non tirano, di quelli a cui basta un'occhiata per capirti!
Ma soprattutto il TTT...il Temutissimo Travaso Totale!...quello di tutte le foto, migliaia...quello dei files musicali...quello dei documenti....

Ed è normale, è chiaro che nel copia-incolla generale, tra dischetti, USB e prese varie, qualcosa vada perduto....ma NON la trecentocinquantesima foto della chitarra di mio marito...nooooooo! NON la foto scattata a Lucca dove, con tanto di berretta, cappottone e pacchi, sembro R2-D2...noooo!
Ecco che si volatilizzano silenziosamente le mie ultime fotine per Chez Moi! Mi rimane soltanto qualche scialba e poco invitante foto-relitto strappata alla tempesta: le foto di questo piatto che, a dir la verità, era proprio buono....ma so che non lo si direbbe, dall'immagine... Ma se soltanto vi fiderete un po' di me, vi procurerete:


Ingredienti per 3 persone:

Una vaschetta piccola di cavolini di bruxelles
qualche cucchiaio di olio EVO
1 spicchio di aglio
mezza cipolla piccola
mezzo dado vegetale
una bella manciata di pistacchi sgusciati
una bustina di zafferano
qualche cucchiaio di panna, meglio se vegetale
parmigiano o pecorino romano
sale, pepe q.b.

Pulite e lessate i cavolini di bruxelles, tagliando a metà quelli più grandi, sino a quando non saranno cotti, ma ancora ben compatti....
Nel tempo in cui l'acqua bollirà, soffriggerete, o meglio, stuferete l'aglio e la cipolla tritati finissimi nell'olio extravergine, in una padella capiente
A cottura ultimata, farete saltare nella padella i cavolini, unendo dopo qualche istante un cucchiaio di acqua calda in cui avrete disciolto il dado ( o potrete anche sbriciolarlo! ) e lo zafferano.
Spegnete il fuoco, unite qualche cucchiaio di panna per legare, ed aggiustate di sale e di pepe. Saltate gli spaghetti, ben al dente, nella padella con il sughetto, e, una volta impiattati, cospargerete di pistacchi, meglio se leggermente tostati in un padellino per esaltarne croccantezza ed aroma.
Alla prossima!






18 commenti:

Micaela ha detto...

Io mi fido ciecamente, anche se a dire il vero non sono proprio malvage le foto!!! devo provarli al più presto!

Onde99 ha detto...

Te l'avevo detto, Vista è un trauma, io a volte il NB di casa lo volerei dalla finestra... Peccato per le fotine, sai che sono sempre contenta quando aggiorni :-) Fa niente, questi spaghettini sono bellissimi, così giallonzoli, peccato che, causa presenza cavoletti, Topy79 me li volerebbe dalla finestra dietro al computer...

Elena ha detto...

ahhh, le mamme quando incontrano il computer...sono irresistibili, la mia coltiva una fattoria virtuale su facebook che è una bellezza!!!! Anche il piatto è una bellezza!!! Di un bel giallo invitante. Baci

manuela e silvia ha detto...

E' incredibile come ci si senta svuotati quando si perde il Pc..o meglio....tutti i nostri averi!
che buona questa pasta!! assolutamente da provare!!
un bacione

Simo ha detto...

Mio marito si è comprato un Mac, e vuole assolutamente che lo usi io...sigh...è brutto abbandonare le vecchie abitudini, il tuo adorato pc anche vecchio, nè...dove salvi tutto ma proprio tutto, che ormai conosci alla lettera, anche quando fa quel rumorino strano...sigh...
Come ti capisco!
Ma dai, alla fine ne hai uno bello nuovo, meglio così, no???!!!
Ottima questa pasta, mi piace molto come è legata...e il colore!
bacioni

Mirtilla ha detto...

intrigantissimo condimento, mi piace!!!

fiOrdivanilla ha detto...

che bello per gli occhi (e per il palato lo sarà certo di più!) questo color giallo così intenso.. che sono sicura si abbina tremendamente bene col verde dei cavoletti color brillante e dal sapore molto particolare e dei pistacchi, più scuri, ma di un buono che al pensiero di poterli sgranocchiare sotto i denti con un quantitativo di pasta+cavoletto ad ogni boccone, manda in visibilio. ecco.. e tostati sicuramente, assolutamente! Perché tostare significa "scaldare" quindi far emergere tutti i profumi e aromi contenuti nella frutta secca.
Che piatto Romy!

E per il computer... accidenti quando perdo le cose io ci manca poco mi metto a piangere dalla disperazione. perché io ho due hard disk esterni su cui salvo le cose più importanti.. ma alcune cose mi è capitato di salvarle provvisoriamente anche sul pc.. ripromettendomi ogni volta di trasferirle su un hard disk.. però spesso li ho persi e mi sono disperata :( l'impotenza su certi eventi è una cosa che mi mette un'angoscia inverosimile! anche per le cose apparentemente più sciocche!

un bacio immenso mia cara amica *:

Dida70 ha detto...

caspita non ho mai proprio cucinato i cavolini di Bruxelles...anzi non sono proprio mai entrati in casa mia ... perchè? Bhò!!! tempo fa li vidi alla Lidl, infatti sui banchi dei nostri fruttivendoli non li ho mai visti, e fui tentata ... la prossima volta magari ... con l'ausilio di questa ricettina potrei provarli!
un abbraccione
dida

La cuoca Pasticciona ha detto...

Che bontà.. non vedo l'ora di provarli a fare questi spaghettozzi.. baciotti

Max ha detto...

Romy questo piatto te lo paragono a un quadro di Monet, me gusta tanto. Ciao.

terry ha detto...

chissà che gusto questo primo, bei colori vividi che invoglianO!
complimenti!

fantasie ha detto...

Se mi devo fidare, mi fido, ma se le foto sono venute malino, allora non posso nemmeno immaginare cosa sia questto piatto! COmunque ho fatto i cavolini anche io questa settimana e li mangiavo pure per la prima volta... e mi sono piaciuti. La tua versione mi attira moltissimo!
Auguri per il computer nuovo, allora!
Baci
Stefania

mammadeglialieni ha detto...

panico...smarrimento...angoscia..., io mi sento così tutte le volte che apro il pc...l'alieno mi cambia continuamente intestazione, mi nasconde la barra di navigazione, mi cambia server (?) passo da mozilla al pinguino al firefox..e l'ultima?...epiphany! e guai a pigiare per sbaglio un tasto! mi cambia videata e chi s'è visto s'è visto!
mai una volta che mi trovi le cose come le lascio....

stupendi gli spaghettini!

meraviglioso parolin! mi sono regalata un libro...vautier-parolin: amitiés croisées....meraviglia....

baci!

papavero di campo ha detto...

già mi chiedevo come mai..
scusami..giornate un po frenetiche,
un abbraccio ora e un a presto più riavvicinato! anche un bacio!

Romy ha detto...

@ Micaela Grazie per la fiducia, cara! Come vedi anche qui siamo sul giallo, come per la pasta col persico...sono piatti che sembrano usciti da un Van Gogh!! ;-P bacioni :-)

@Onde99 Ma davvero? Topy è così dispettoso? Non ci credo....;-P Un abbraccio

@ Elena Senti senti, 'ste mamme cibernetiche? Per ora la mia naviga in rete qui a casa mia, ma presto, dopo un'esperienza breve e poco gradevole con altro gestore, metterà Alice pure lei e allora..ne vedrò delle belle! bacioni :-)

@ Manuela e Silvia Eh sì, è verissimo! Il PC diventa custode delle nostre memorie, dei nostri appunti, di momenti divertenti e tristi...c'è la nostra musica, le immagini delle nostre gite e...le fotine del blog!! Come non amarlo? Un saluto affettuoso! :-)

@ Simo Fortunato tuo marito! I Mac sono meravigliosi....superato il primo trauma, credo che mi divertirò proprio su questo computer...anche solo per il fatto che carica un po' più velocemente e non ci metterò più, spero, un anno a creare un post! Anche tu, dài, fatti coraggio, e spippola senza ritegno sul Mac di tuo marito! bacioni :-)

@ Mirtilla Che piacere averti qui! baci :-)

@ FiOrdivanilla Cara manu, ciao! Hai visto, mi sono messa a ciaccicare su Facebook! L'account l'avevo da tanto tempo, poi l'avevo tolto, poi rimesso, poi ritolto...in un'altalena di sentimenti e di paure, paura di fare confusione! Ci devo fare un po' l'occhio...ciauuu! :-)

@ Dida70 cara Giusy, provali, i cavolini, perchè sono proprio buoni, veloci, versatili! E' un contornino da leccarsi i baffi, anche se vengono soltanto lessati e poi passati in un po' di burro...ci metti assieme anche una semplice fettina , un cucchiaio di purè e..oplà! Servito un piatto da re! baci :-)

@La Cuoca Pasticciona Dài! fammi sapere se ti sono piaciuti! Buonissima giornata ( anche se proprio bella non è, almeno qui da me...c'è un vento incredibile! )

@ Max Mamma mia che paragone...grazie! Vorrà dire che incornicerò una porzioncina e la esporrò al Musée d'Orsay! Ti abbraccio :-)

@ Terry Sì, il colore era proprio magnifico, d'effetto...ve l'ho detto, le foto non rendono, era proprio un piatto bello da guardare, oltre che gustoso! baci :-)

@ Fantasie Grazie! Incrociamo le dita che riesca a raccapezzarmici il più presto possibile! Un abbraccio forte :-)

@ mammadeglialieni Hai visto? Non c'è disegnatore di schemi più grande di Parolin , per me...i suoi schemi sono romantici ma non leziosi, equilibrati, sognanti, sanno di antico...è un piacere ricamarli! Danno un senso di serenità...e poi vado matta per i monocromatici, lo sai! Epiphany? Che è 'sta roba qui ( ci sta anche di rima! )...Mamma mia, ma non è che ci perderemo nella rete virtuale? ;-P Oh, l'altro giorno ho preso un ponce al Civili, e ho pensato forte forte a te, così era come anche tu fossi lì! :-D Un bacione

@ Papavero di Campo Tesoro! Prenditi, prendiamoci tutto il nostro tempo, non preoccuparti! Qui fra la vita reale e quella virtuale c'è di che rimbecillire, quante ce ne vogliamo far entrare in una giornata?! Un abbraccio grande come il mondo :-)

papavero di campo ha detto...

romy cara sono di corsa, domani mammuzzamia fa gli anni, tanti!
il tuo polpo c'ha un aspetto stupefacente, lo adoro!
baci!

fiOrdivanilla ha detto...

e non scappare sta volta ti prego!! :)

Romy ha detto...

@ Papavero di Campo Ti ho scritto, anche per fare gli auguri a mammuzza tua! dalle tanti bacioni e strizzotti da parte mia, ed un abbraccio specialissimo a te! :-)

@ FiOrdivanilla....E dove dovrei andare! Non scappo, no....e poi ora sai dove trovarmi! baciuzzi fatina! :-)