mercoledì 24 febbraio 2010

Cioccolatini alla polvere di fata....





" Che facciamo, oggi?....eh? Che facciamochefacciamo?? "

" Facciamo i cioccolatini...."

"Che cioccolatini che cioccolatini? Che ci metti dentro? E per chi li fai, per chi? "

" Li faccio per noi! Così quando Riccardo viene da lavoro, trova qualcosa di dolce, di buono e delicato, e che lo metterà subito di buon umore! E ci metto dentro....ma lo sai che non lo so ancora bene, cosa ci metto dentro!?!....A pensarci ,non è che abbia così tanti ingredienti, in casa! Fammi vedere.....giusto un po' di farina di mandorle... e il cioccolato fondente....e quello bianco al latte...fammi guardare bene in fondo allo stipetto....e dài, su, togliti!
Non volarmi così vicina, puoi farti male, e poi non mi fai vedere niente!... fatina dispettosa...."

" Io dispettosa? Dispettosa io? Va bene, allora non te la regalo più....volevo proprio regalartene un po', per i tuoi cioccolatini! E invece sei brutta e cattiva e non te la regalo più! "

" Che cosa non mi regali più? Che volevi regalarmi, fatina?... mi hai incuriosito, sai! "

" Niente...non volevo regalarti niente!"

" Dai su, non mettere il broncio, fammi un sorrisetto, fatina mia cara! "

"Uhmmmmm...."

" Dai, vieni qui, qui, sul tavolo...Racconta, che volevi regalarmi? "

" Uhmmmm....e va bene! IO.....HO......UNA COSA!!!! Sì, una cosa! "

" E cos'è questa cosa? "

" Una cosa.....MAGICA! "

"Eh, beh, fin qui c'ero arrivata....! "

"Una cosa...unica! Fantastica! Incredibile! Che renderà i tuoi cioccolatini specialissimissimissimi!!! La mia polverina di fata!!"

" La polverina di fata? "

" Sì! Quando avrai preparato il tuo cioccolato, sbatterò le mie alucce, ed una polverina color arancio profumerà il tuo impasto...Saprà d'infanzia, di sole e di festa, e chiunque lo assaggerà cadrà nell'incantesimo...quello del buonumore e del sorriso! "

" Allora, dài, fatina, fa' presto... aiutami!! Sono già le quattro, e tra poco arriverà Riccardo! Su, vola qui sopra, mentre io giro l'impasto...! "




...Ooooh! Che profumo, fatina mia! Cioccolatini così buoni non ne ho fatti mai! Che dici....posso dare la ricetta anche ai miei amici? Vuoi? "

" Quali amici? Quali? Che amici? "

" Quelli del blog! "

" Sììììì sìììì!!!! Che belloooooo! Gliela racconto io la ricetta, posso? vero che posso? "

" Vài! "

"Alllllora....


Prendete del cioccolato fondente al 70%....
Procuratevi degli stampini per cioccolatini, Romy ha quelli di silicone, glieli ho visti io! vero Romy?"

" Sì, vero...."

Le dosi non ve le so dare, perchè dipende da quanti siete, e da quanto siete golosi! Calcolate che quando si fanno i cioccolatini spesso c'è spreco, e per lavorare tranquillamente bisogna "tenersi abbondanti" nelle dosi! Tanto quel che avanzerà potrà essere riusato per le cioccolate calde, per altri cioccolatini, per decori, per ripieni...vero?

" Verissimo!"

" Poi preparate la gansacche....la canasse...la sganasse..."

" Ganache, fatina, ganache! "

" Sì, proprio quella lì! Dovrete prendere la quantità di cioccolato bianco che vi occorrerà , e calcolate la metà del peso di panna ( per esempio 200 g di cioccolato al latte, 100 g di panna meglio se fresca da montare...capito?)
Metterete la panna in un pentolino, la farete quasi bollire e poi....zac! la spengete! ...E ci buttate dentro i pezzettini di cioccolata bianca e la sciogliete per benino, anzi, perbenissimo...vero? "

" Sì...."

" E poi questa sganasce deve raffreddarsi... a temperatura ambiente, insomma!... ma finchè è ancora tiepida ci metterete dentro due cucchiai rasi di farina di mandorle e uno o due battiti d'ali di polverina di fata per ogni 100 g di cioccolata bianca e..."

" Forse loro non l'hanno, una fatina come te...."

" Ah già...allora...metteteci la polvere d'arancia ,mezzo cucchiaino per ogni 100 g di cioccolata al latte....
Fondete dolcemente a bagnomaria o a microonde il fondente, versatelo negli stampini e metteteli in frigo...dopo un quarto d'ora vuotateli, girando lo stampo ( su un piatto per recuperare il cioccolato! ), e pulendolo bene con una spatola....il cioccolato esterno, che si sarà solidificato, resterà attaccato alle pareti....quello interno colerà via, lasciando un involucro vuoto da riempire come vorrete! Pssss....pssss.....mi sa però che Romy ce l'ha tenuto troppo, lo stampino in frigo, perchè non è che siano venuti tanto ripieni ripieni! Ih! Ih! Ih! " :-))

" Guarda che ti sento! Li ho fatti così perchè a Riccardo piace più il fondente del ripieno al latte! Ognuno si regolerà come vuole! Per creare i cioccolatini vuoti si potrà anche usare un pennello ,magari di silicone, da passare più volte all'interno degli stampini, intervallate da passaggi in frigo...oppure svuotare con un cucchiaino l'interno del cioccolatino non ancora perfettamente solidificato..."

" Sì! E poi se non ci avete le formine, potrete fare delle palline con la gansacce e passarle nel fondente e metterle sulla carta forno o sull'alluminio...vero Romy? "

" Giustissimo, con la ganache! "

" Ecco, riempirete i cioccolatini vuoti con la ganaccie, poi li rimetterete in frigo un quarto d'ora...e poi..altro fondente a chiuderli! Dopo un ultimo passaggio in frigo, questo più lungo, saranno pronti per essere tolti dalla formina!
Allora li provate i miei cioccolatini? Spero di sìììì !!
Romy, senti, la posso salutare Manu di FiOrdivanilla? "

" Certo...la DEVI salutare!! Dille che è stata un amore...."

" Manuuuu, sei stata un amore,anzi, un tesoro, anzi...ma è più grande un amore o un tesoro?

" E' uguale, dai, fatina! :-) "

" Grazie per tutto! La polverina che ci hai regalato è buonissima, quanto , anzi, più della mia!!"



...Un po' di magia !!




22 commenti:

Onde99 ha detto...

Ma che bella storia!!! E che bella fatina che hai a disposizione come aiutocuoca, i miei vice sono tre criceti uno più petulante dell'altro e non oso pensare a come potrebbe essere un'analoga "polvere di criceto"... No, meglio non pensarci, userò la polvere d'arancia... ma sono troppo troppo buoni!!!

La cuoca Pasticciona ha detto...

Mamma che bonta Romy.. devo provarli anch'io e ti scoppiazzerò al più presto, hai usato gli stampi della Silkomart?? bacetto grande

sciopina ha detto...

romy ma quanto sei dolce? i tuoi cdioccolatini sono superbi, belli a vedersi e non oso immaginare il sapore. a me piace tanto l'arancia col cioccolato..

Mary ha detto...

bellissima il racconto , e tantooooo buoni questi cioccolatini , te ne rubo qualcuno!

ele ha detto...

oooh! che bella questa storia! mi è piaciuta tanto tanto e pure i cioccolatini...baci a te ed alla fatina...

fantasie ha detto...

Anche io mi voglio ritirare a casa tua e trovare i cioccolatini!!! Fatina, la fai un'altra magia, e mi fai arrivare fin da Romy?
Baci
Stefania

Mariluna ha detto...

sono bellissimi questi cioccolatini di fata delicatissimi ehhhhh....me la mandi questa fatina?...che dici mi potrà regalare un po' di questa polvere per metterla sul cielo e far brillare un sole che non vedo da troppi giorni ormai?
Un'abbraccio carissima e grazie peril piacevole momento nel leggerti^^

manuela e silvia ha detto...

Ehi...ma questo post è magico!!
ci uniamo anche noi allora e assaggiamo uno di questi magnifici e fatati cioccolatini!
sei unica!!!
un abbraccio

Simo ha detto...

Che bello avere una fatina tutta per te che ti consiglia e ti illumina durante le tue preparazioni!
Meravigliosi questi cioccolatini...ma lo sai che la polverina magica ce l'ho anche io???!!!
baci!

fiOrdivanilla ha detto...

finalmente un attimo di tregua per godermi............ questo post! Questo racconto! Questa favola magica! Vorrei poter godere non solo della fiaba, ma anche di questi cioccolatini.. che ti assicuro questa combinazione di ingredienti la memorizzo nel modo più assoluto. Direi che sono venuti eccezionali! ... ma mi accontento sai? Perché è così piacevole leggerti che non poterli assaggiare.. è tutto sommato sopportabile ;)
Sei un tesoro ed emani così tanta tenerezza e dolcezza con le parole e con i tuoi raccontini, che leggeri fa evadere non poco dalla routine quotidiana. E' come un piccolo tuffo in un bosco incantato. Quella fatina poi... e l'effetto della polverina, color arancio quasi ambrato e luminoso, su di un blu così ceruleo... è davvero il massimo il massimo.
Ringrazio te per i saluti e la fatina per avermeli portati da parte tua :) grazie tesoro :)

Kja ha detto...

Era un po' che non passavo di qui, quasi mi ero scordata di quanto sei poetica e dolce nei tuoi post.
Io la polvere di arancia non ho mai provato a farla e nemmeno i cioccolatini veri, solo tartufini fino a questo momento, ma raccontato dalla fatina sembra una cosa molto accessibile anche per una pasticciona come me :)

papavero di campo ha detto...

ti dissi fata e sapevo ciò che dicevo,
le magie sono il tuo pane il tuo cioccolatino il tuo sorriso la tua condivisione col mondo!

l'header è bellissimo ed anche il nuovo font variabile delle etichette (mi piace da tanto l'idea dei formati diversi ma non sono capace e devo chiedere consulenza!)

Micaela ha detto...

Romy è simpaticissimo questo post!! è vero che quella polverina ha qualcosa di magico!!! io mi sono comprata lo stampo per i cioccolatini ma non go ancora trovato il coraggio di farli perchè essendo alquanto pasticciona temo di fare molto spreco, ma effettivamente poi il cioccolato fuso si può sempre riutilizzare!!! i tuoi sono stupendi! un bacione.

Pippi ha detto...

Romy che post meravigliosoooooo!!!!!
cioccolatini deliziosi quanto deliziosa sei tu Romy (e la tua fatina, s'intende hem hem )!!
un abbraccio
Pippi

Francesca ha detto...

Veramente golosi questi cioccolatini!!! E magici.... davvero preziosi...
Franci

Carolina ha detto...

La voglio anch'io la fatina!!! :)
Ho provato una sola volta a fare dei cioccolatini con uno stampo in policarbonato ed è stato un dramma! Adesso ne ho uno in silicone della Silkomart e vorrei provare a vedere se con questo va meglio...
Tu che stampo usi?
Buona serata!

Elga ha detto...

Davvero delicati e accattivanti! Li mangerei subito tutti!

dada ha detto...

Grazie per il sorriso e la fantasia...Anch'io vorrei una fatina, la polverina ma soprattutto questi magnifici cioccolatini :-)

iana ha detto...

la tua fatina oltre ad avere un gran potere è davvero di una dolcezza unica!

Rossa di Sera ha detto...

Romina, carissima, ma sei tu la vera fatina, a scrivere le storie così belle e a preparare i cioccolatini perfetti!
Dillo alla tua fata aiutante!
UN bacione grandissimo!

Max ha detto...

Bel post, una magia non dalle ali di Trilly, ma da manine veramente fatate, golosissime superbe, ciao Romy grande. Max.

Romy ha detto...

@ Onde99 Sono sicura, invece, che Topy, Brie , Spatzle e company, di notte, si mettono il grembiulino e compiono vere e proprie magie! Perchè è impossibile fare le cose buone che fai tu, senza qualche magico aiutante...o forse sei proprio tu che sei ..."maggica"? Un abbraccio forte!

@ La Cuoca Pasticciona Sì, sono quelli! Non chiedermi di preciso come si chiamino, perchè è tantissimo che li ho, anche se li ho usati davvero di rado, ma sono di quel marchio! baci :-)

@ La cuoca Pasticciona 2...Ho trovato il bigliettino! Easy Choc, questo è il loro nome!!! :-)

@ Sciopina E' vero, è un connubio potente e delicato assieme...e devo dire che ,col cioccolato bianco, forse l'arancia mi piace ancor di più! Un abbraccio! :-)

@ Mary prendi pure, cara Mary...e dolcissimo W.E! :-)

@ Ele Ricambiamo, io e la fatina....smack! :-)

@ fantasie La fatina si sta attrezzando! Fatti trovare sul tetto, a mezzanotte...passerà a prenderti! ;-P Bacioni

@ Mariluna Prego! Anzi, grazie mille a te della tua visita, sempre graditissima..mi spiace che il tempo costì sia grigio, qui fortunatamente abbiamo visto delle giornate davvero primaverili! Buona serata! :-)

@ manuela E Silvia Grazie, mi fate arrossire...un abbraccio anche per voi! :-)

@ Simo Davvero? Che bello! Hai visto quante belle cose si possono fare, con la polvere d'arancia? Un bacio :-)

@ FiOrdivanilla Grazie a te per il regalo, è stato così gradito che non puoi immaginare....Sono tanto contenta di averlo ricevuto, grazie ancora! :-))

@ Kja Ciaoooo! Che bello averti qui, Chiaretta...Ma figurati...tu pasticciona! I tuoi tartufini, sono sicura, sono magici anche senza l'aiuto di alcuna fata! Un abbraccio forte :-)

@ papavero di Campo...Guarda, sto facendo dei pasticci io con l' HTLM che non ti dico...Non so quanto potrei esserti di aiuto! ma per quello che so, chiedi pure...magari qualche buona dritta posso dartela! Grazie della visita, non vedo l'ora che mi scriva....baci! :-)

@ Micaela E infatti! Lo spreco è solo apperente...basta lavorare su un ripiano molto pulito, per poi "riprendere tutto", e farne l'uso che si vuole! A costo di farci un'impacco per il viso...Ih ih! ;-P baci

@ Pippi La fatina ringrazia, e ti manda un bacino! ;-P

@ Francesca Grazie della visita...sono contenta che ti sia piaciuto il post! un abbraccio :-)

@ Carolina Quello in silicone, appunto! Ne ho anche qualcuno in policarbonato, trovato a pochi centesimi ad un mercatino dell'usato (...ma vah?? ), ma non l'ho mai adoperato...credo però che sia molto meno comodo di quelli in silicone...I migliori penso siano quelli rigidi, tipo alluminio, con cui si può dare una bella "botta secca" ;-P sul piano di lavoro e...zac! si staccano tutti i cioccolatini di colpo! baci :-)

@ Elga Mi spiace non poterteli far assaggiare! Sarà per la prossima volta! Un saluto affettuoso :-)

@ Dada Chiederò alla mia fata se ha una sorellina che venga ad aiutarti! Ma tu sei così brava che forse non ne hai bisogno! baci :-)

@ Iana Grazie, cara...buon fine settimana! :-)

@ Rossa di Sera Glielo dirò, Giulia cara...baci! :-)

@ Max Grazieeee! Un abbraccio, caro max! :-)