giovedì 17 dicembre 2009

Grazie mille....



Basta la punta di un cucchiaino....

E lo zucchero caramellato, scudo croccante e brunito , cede subito, inaspettatamente, dolcemente: sotto, ecco la morbida Crème Brulée, un tesoro di panna e vaniglia....ve la ricordate? Sì, proprio quella di Amélie Poulain....

"Amélie coltiva un gusto particolare per i piccoli piaceri: tuffare la mano in un sacco di legumi; rompere la crosta della crème brulée con la punta del cucchiaino”

Una crosticina di zucchero...zucchero che si è incupito, reso burbero dall'incontro con la fiamma, al cui bacio violento ha dovuto cedere...
Sembra quasi difficile lacerare con un gesto così lieve, con l'arma delicata, impropria di un cucchiaino quella superficie lucida , scura , a tratti ruvida e granulosa...

Invece , ecco che subito la crosticina si infrange.... e ne scopri la dolcezza vitrea ma scioglievole... e porti alla luce quello che sta sotto, tutta la tenerezza di una crema morbidissima.

Oggi, dopo tanto tempo, ho cliccato su "Nuovo Post", ed è stato come affondare il cucchiaio nella Crème Brulée: pensavo avrei avuto difficoltà, che mi sarei bloccata, intimidita davanti alla pagina vuota...ma non mi ricordavo quanto fosse facile, quanto mi piacesse aprire lo scrigno del mio blog, girare la chiave del suo portone!

Purtroppo, poco o niente è cambiato, rispetto al post precedente: quindi bisogna che pian piano riprenda in mano le redini della mia vita, che mi riappropri delle mie passioni e delle mie attitudini, che mi faccia coraggio e che provi a convivere coi miei problemi....

Ricominciare a postare... sino ad ora ho sempre aspettato, procrastinato: perchè sto poco bene, perchè non ho idee, perchè non ho la verve necessaria... perchè ogni cosa a volte mi pare difficile, e perchè i miei problemi di salute talvolta mi assorbono e mi infastidiscono talmente tanto da togliermi ogni voglia di fare, ogni spunto, ogni fantasia....

Ma forse sta proprio qui la chiave: devo smettere di aspettare "il momento giusto", " la sera in cui sto meglio", "la giusta disposizione d'animo", o magari "la ricetta un po' diversa e particolare" che faccia scattare in me qualcosa, la voglia di scrivere.

Per cui eccomi qui, a chiacchierare del più e del meno, senza pretese di fare chissà quale post.

Devo ambientarmi di nuovo....che cosa avete fatto di bello? Che raccolte ci sono? Che novità mi raccontate?

Rientro in sordina, piano piano, sapendo di essere a casa di amici.

Vi ringrazio tutti.....Grazie dell'incoraggiamento, delle parole di conforto che, pubblicamente e privatamente, mi avete fatto giungere. Grazie a chi mi ha lasciato una frase amorevole, a chi, quotidianamente, mi ha fatto sentire il suo affetto , la sua voglia di starmi accanto e di farmi compagnia. Grazie della vostra discrezione, quella di chi sta vicino senza chiedere di più, senza curiosità morbose o inutili, ma con il desiderio genuino di far passare un messaggio di amicizia, di sostegno e di comprensione.

Vi abbraccio tutti con affetto.

La vostra Romina.


19 commenti:

SUNFLOWERS8 ha detto...

Bentornata ;D!

mammadeglialieni ha detto...

romina cara!!!! che gioia sentirti..pardon leggerti di nuovo!!!!!
bè, qualche novità ce l'ho anche io, ci siamo trasferiti per lavoro del denso a pavia, siamo quì dalla metà di settembre.
certo, difficoltà e piccoli problemi quotidiani non sono mancati, ma piano piano....ce la faremo!
sono davvero contenta che tu ci sia di nuovo e che coincidenza! anche per me è stato il primo piccolo post dopo tanto tempo! romy carissima, ti abbraccio forte e intanto preferisco lasciarti i miei più cari auguri di un sereno natale, anche se passerò di nuovo a salutarti...un bacione!

Elle ha detto...

Non sono un'assidua lettrice, ma.. sono felice che tu sia tornata! :)

Simo ha detto...

Romyyyyyyy!!!
Che bello rileggerti...e sentire un pò di positività in più!
Sono felice!
Io ti aspettavo, sai?
E' importante fare il primo passo e tu l'hai fatto..qui non ci si aspetta nulla di grande, solo sapere che ci sei, che stai bene...prenditi i tuoi tempi con calma, vedrai che ora, dopo questo passo tutto verrà da sè..
se hai bisogno io son qua, a sostenerti e a chiacchierare, perchè no, del più e del meno!
Da me nulla di nuovo, tutto solito...a parte vari problemucci di cervicale, non posso lamentarmi. Ora sono presa da mille cose in merito al Natale della bimba.. feste a scuola, saggi di danza, e chi più ne ha più ne metta...si corre sempre!
Aspetto di rileggerti, allora...
un caro e grande abbraccio

Mariluna ha detto...

Carissima ma che piacere, mi emoziona leggerti e saperti anche poco bene, ma dai, sono sicura che riuscirai a riprenderti, piano piano e a regalarci momenti di thè, di dolcezze, di biscottini deliziosi, di lettura gradevole e ricca di sensibilità. Ti aspetto ... piano, piano!
:)

Susina strega del tè ha detto...

Ciaoooooooooooooooooooo!!! Come vedi io sono qui, sono passati i mesi, persino un'estate caldissima e afosa ma io ti ho aspettato con una tazza di tè in mano, paziente aspettando di rileggerti ... ^__^
potresti proprio ricominciare dalla mia nuova raccolta, che ne dici???
^__________^

Carlotta, mmh... ciambelle ha detto...

Romy che meraviglia leggerti... proprio in questi giorni di latitanza(mia) ho sbirciato sul tuo blog.. ed eccoti qua!!! come una magia natalizia..

è un inizio. ricominciare è sempre difficile. ma se vorrai noi siamo qui!!!

un abbraccio e a presto!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ma che bella sorpresa!!! prendo anche io un cucchiaino e mi siedo accanto a te :-)
Buona notte e a presto

manuela e silvia ha detto...

Ciao tesoro!quante volte siamo passate sul tuo blog per leggere se c'erano novità....
Siamo felici di sentirti!
Non abbatterti, putroppo le cose non sono sempre facili, soprattutto quando i problemi son di salute...
Il blog potrebbe essere proprio un motivo per distrarti..e la cucina solitamente aiuta....poi tu sei molto brava..e siamo certe ch eriuscirai a riprenderti..utilizzando anche questa "valvola di sfogo".
Se hai voglia di parlare...sai come contattarci comunque...senza problemi!
un bacione

Onde99 ha detto...

Che bella sorpresa!!! Che gioia leggere queste parole!!! <>... il momento giusto va creato, siamo noi che costruiamo la nostra vita... a volte non ce la facciamo ed è normale chiedere aiuto o fondersi con la malinconia. Ma poi sta a noi trovare la forza di vincerla e non farsi sopraffare dai problemi. Ti abbraccio forte forte... e la prossima volta voglio trovare una ricetta o la recensione di un the... perchè non proprio quello di cui parlavamo giorni fa?

Rossa di Sera ha detto...

Romina, carissima!..
Non sai quanto sono felice di rileggerti! Sono contenta che hai capito che "il momento giusto" forse non esiste, c'è solo "qua e ora", ed è la cosa più importante, rompere finalmente quella crosticina di crème brulée senza timori e ripensamenti...
Un bacione!

Mara ha detto...

Ciao... quanto mi mancava rileggerti... è come aprire uno scrigno prezioso e rimanerne tutte le volte incantati. Non ci sono grosse novità, è tutto come sempre con l'unica eccezione che si sente la tua mancanza tra le voci del nostro grande coro, ma ogni tanto è giusto anche sedersi ad aspettare, ad ascoltare e a trovare il modo di ritrovare se stessi soprattutto quando ci si sente impotenti di fronte ad un problema di salute.
Quello che realmente conta è che ora hai trovato la forza... hai rotto la crosticina bruna della creme.... hai affondato il cucchiaio e ora, piano, piano, torna a riassaporarne il gusto e vedrai che ne troverai una meravigliosa terapia per l'anima e per il corpo.
In un bellissimo cartone che guarda spesso la mia bimba, un saggio personaggio impersonato da una tartaruga dice: "ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono...per questo si chiama presente!"
Un bacio grande... alla prossima chiaccherata con una tazza dei tuoi profumati tè fumanti tra le mani...

Dida70 ha detto...

Tesorooooooooooooooo,
credevo di aver letto male nel blog-roll ieri e invece sei proprio tu!!!spero tanto che non scapperai di nuovo eh eh eh!!! scherzo lo so che hai avuto a hai ancora un periodo difficile ma come vedi qui c'è sempre chi ti aspetta per qualsiasi cosa tu voglia postare, sono le tue parole che mi mancano, anche se non posti ricette ma vuoi parlare ... del tempo...o altro che ne so a me fa piacere leggerti!
tvb un abbraccio grande e a presto spero!
dida
p.s carinissimo lo sfondo con tutte le tue amate teiere!!!

.manu. ha detto...

Evviva! Passare di qua ha sempre un profumo particolare..se si parla di crème brulée, poi..! ;)

pinar ha detto...

Ciao Romy! giravo i blog alla ricerca di ricette dove poter utilizzare il piccolo di pasta madre che mi è stato da poco regalato e... ho trovato te e le tue brioches!
ora non mi resta che dirti che ci sono anche io ad aspettare il tuo ritorno
1 abbraccio e a presto

alessandra ha detto...

Ciao Romina, sono felice di vederti di nuovo, anche il silenzio parla, ma leggerti è un'ltra cosa, sono veramente felice, perchè comunque per te qualcosa è cambiato se sei di nuovo qui ed è questo l'importante. Spero tu possa risolvere un po' alla volta i tuoi problemi di salute, per questo ti dono tutta l'energia che possiedo. Un abbraccio forte.
Baci Alessandra

Romy ha detto...

@ Tutti
Grazie di cuore per il calore con cui mi avete accolto di nuovo tra di voi, dopo così tanto silenzio! Spero di poter al più presto riallacciare tutti quanti i fili... desidero venire a trovarvi tutti, uno per uno, con calma, approfittando di questi giorni di festa che verranno, per colmare i vuoti, per leggere le vostre ricette e per scoprire le novità che ci sono nelle vostre vite! E già che ci sono, vi porgo, anche se solo virtualmente, ( vi rammentate? era una mia abitudine! ) una fumante tazza di tè....magari proprio un tè al litchi, da sempre simbolo di amicizia! Vi abbraccio :-)

papavero di campo ha detto...

dolcissima mi hai spiazzata! ma eccomi trafelata da te per dirti bentornata e quanto mi sei mancata!
unica e splendida romina!

Pippi ha detto...

Romina non sai che piacere rileggere i tuoi posts..... :-)
Posso solo immaginare dalle tue parole come ti senti...ma forse riprenderti questo scrigno è il primo passo per stare 'meglio' per lo meno te lo auguro con tutto il cuore.
Sappi che le cose si conquistano piano piano a volte con fatica...anche la serenità... tu sei una persona solare so che ce la puoi fare :-)
IO di novità veramente non ne ho ...;-) sono sempre qui con tanta voglia di fare, di cucinare ma poco tempo a disposizione e una dieta in corso che rende tutto un pò più complicato :-)
sono felice di ritrovarti!
;-)
Pippi