martedì 7 aprile 2009

Insalata tiepida Icaro, con crostini alla salsiccia....



Ho battezzato scherzosamente così questa insalata, perchè la prima volta che l'ho assaggiata, o, meglio, che ho assaggiato qualcosa di simile è stato su un volo dell'Alitalia...

Se vi trovate su un aereo... se, all'arrivo dei vassioetti con lo spuntino, mentre gli altri aprono le loro confezioni con espressione un po' allarmata, vedete una persona che scarta tutto con gran curiosità....se quella persona assaggia ogni cosa con gusto ed appetito, e con espressione beata e soddisfatta...avvicinatevi pure e salutatela, perchè ci sono forti possibilità che si tratti di me!

Io assaggio tutto ovunque...non sono una gran mangiona, e non potrei neanche definirmi una golosa...ma la mia curiosità per il cibo è sempre e da sempre fortissima, tanto che qualcuno mi porgesse una cavalletta fritta, un pezzetto di serpente alla brace o di orso in salmì, probabilmente risponderei "Sì, grazie", e ficcherei in bocca, senza star troppo a pensare....

Faccio la felicità dei promoter, che vedono i loro assaggini non solo assaggiati, ma degustati, commentati e studiati...
Rassicuro che ha paura di aver bruciato una torta, o di aver messo troppo sale nel sugo...tanto c'è Romina che assaggia!
Do soddisfazione ai genitori degli sposi durante i matrimoni, perchè, regolandomi chiaramente con le dosi, non c'è portata a cui dica di no...e quindi sono una testimone attendibilissima sulla più o meno azzeccata scelta del Menu...

Quel giorno insomma, complice la felicità per la mia prima incursione parigina, assaggiai un'insalatina simile: certo, modestamente io l'ho cucinata meglio ;-P...
Ma alcuni ingredienti e accostamenti c'erano di già...era una prelibatezza "in fieri"...che, appena tornata a casa, ho riveduto, facendone un cavallo di battaglia!


INSALATA TIEPIDA ICARO...

Un piccolo petto di pollo
due manciate di pomodori secchi
una scatola di fagioli rossi Kidney
400 g di fagiolini (anche surgelati vanno benissimo )
due piccole cipolle rosse
olio, sale, aceto balsamico
semi di finocchio

Mettete poco olio in una padella antiaderente: cuocetevi il petto di pollo a fuoco vivace. Una volta cotto e leggermente freddato, tagliatelo a listarelle non troppo sottili.
Affettate finissime, magari con l'aiuto di una mandolina, le cipolle, e mettetele per una decina di minuti in acqua e sale, a perdere un po' di acidità...Scolatele bene.
Mettete sul fuoco un tegame con quattro dita di acqua e tre cucchiai di aceto balsamico: portate ad ebollizione e fatevi ammorbidire i pomodori. Il fuoco andrà spento, oppure la bollitura prolungata di uno o due minuti, a seconda della durezza dei pomodori stessi. Alla fine dovranno risultare sodi, intatti e morbidi...Andranno scolati e ben asciugati con carta da cucina. Tagliateli a questo punto a listarelle.




Lessate in acqua salata i fagiolini, e scolate anch'essi.
Unite fagiolini, pollo, cipolla, pomodori....Aggiungete i fagioli rossi ben scolati ed eventualmente sciacquati velocemente per togliere l'amido dell'acqua in cui sono conservati.
Mescolate in tutto condendo con sale ed olio, e con abbondanti semi di finocchio...
Servite tiepida o a temperatura ambiente....

Potrà servire da piatto unico...io l'ho accompagnata con questi semplicissimi, piccoli crostini...
Ho tostato delle fettine di filoncino all'olio. Ho mescolato stracchino a salsiccia, in quantità che variano a seconda dei gusti. Ho spalmato col composto il pane caldo, ed ho spolverato con parmigiano grattugiato fresco, pepe, semi di finocchio...sublimi!





14 commenti:

Mirtilla ha detto...

oggi decisamente verdura eh?
tutte buone le tue proposte,anche se la prima mi alletta parecchio ;)

manu e silvia ha detto...

Che bella quest ainsalata! coloratissima e con tante tante verdure! con queste prime giornate calde...mette davvero volgia!!
un bacione

Laura ha detto...

Mi hai fatto brontolare il pancino!!! Che buono...per pura gola mangerei prima i crostini ma poi anche una bella ciotola di questa insalata!!

Nicole ha detto...

ciao!Ti ho scoperta da poco!Il tuo racconto mi ha fatto troppo ridere!Io vivo circondata da persone schizzinose, ogni volta che organizzo una cena mi tocca prima far l'elenco delle cose da evitare e dei piatti alternativi! Una paaaalllaaaa!!Tu si che saresti l'ospite perfetta!!!Anche io mi butto molto sull'assaggio, anche se via diciamolo, cavallette e serpenti..non mi spingerei così in là!!Però una volta ho mangiato al mac donald. Vale come prova estrema?Ciao!!! un abbraccio!

Carolina ha detto...

Scommetto che quella dell'Alitalia non era neanche lontanamente simile alla tua!!!
Ha un bellissimo aspetto, davvero vivace ed invitante.
Buona giornata Romy!

Simo ha detto...

Meravigliosa e saporitissima!
Un bacione

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Che foto Romy....anch'io adoro i semi di fincchio!Mi piace moltissimo l'abbinamento con i pomodori secchi!

Onde99 ha detto...

Ma dai, anch'io sugli aerei mangio! Certo, non tutto (per me è decisamente troppa roba), ma, in fondo, fatte le dovute proporzioni, non è proprio un cibo ributtante. E se ne possono trarre spunti interessanti, come, appunto, questa insalatona. Bello anche l'accompagnamento, i crostini salsiccia e stracchino sono appetitosissimi!

Rossa di Sera ha detto...

Romy, cara, complimenti! L'insalata mi gusta , penso proprio che prossimamente sarà sul nostro tavolo!
Assaggio tutto anch'io, anche se magari dopo non mangio tutto, ma assaggiare è sacro!
Un bacione!

Mariluna ha detto...

Mia cara allora staresti benissimo nel mio laboratorio proprio in qualità di assaggiatrice...bisogna cominciare presto da noi ad assaggiare, la salsa,la bechiamella, la bolognese, i beignet,le insalate ecc ecc...sa capiti da queste parti saro' lieta di ospitarti.
L'insalatina la vedo molto bene, complimenti! i crostini, una vera golosità!

Fantasilandia ha detto...

Voglio farti un augurio dolce come la cioccolata che mangerai...un augurio dolce quanto te...buona Pasqua...
Ci sentiamo prestooooooooooo
Bacissimiiiiiiiii

Camomilla ha detto...

Anch'io assaggio tutto, o quasi, con una certa curiosità, come assaggerei volentieri questa deliziosa insalata! I crostini salsiccia e stracchino sono sempre i miei preferiti, non mi stancherei mai di mangiarli.
Un bacione

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

I fagioli rossi sono ottimi nelle insalate, proverò la tua ricetta visto che le hai trovato un nome così interessante :-)
Buona Pasqua!!!

Romy ha detto...

@ tutte
Grazie mille di essere passate e di aver lasciato il vostro commento, sempre graditissimo! Anche oggi il tempo è poco...posto una ricettina già preparata e...via...! A dar vita ad uno degli otto propositi, la risistemazione del giardino....

@Nicole A te un caloroso benvenuto "Chez Moi"! Ti offro in segno di amicizia uno spuntino virtuale...va bene un crostino olio e gomasio, e del tè verde? E' quello che ho qui davanti...uno spuntino veloce, per interrompere la faticaccia!

Un bacio a tutte...grazie! :-D